Allergico diagnosi faringiti, allergica diagnosi faringiti.

Allergico diagnosi faringiti, allergica diagnosi faringiti.

Obiettivo generale: Per conoscere la causa principale (s) di queste malattie, il modo in cui vengono trasmessi, e le principali manifestazioni di ogni malattia.

Obiettivi formativi specifici : Lo studente deve essere in grado di:

1. recita la causa comune (s) di queste malattie.

2. descrivere i comuni mezzi di trasmissione.

3. descrivere le principali manifestazioni di questa infezione.

4. descrivono come diagnosticare, trattare e prevenire questa infezione.

Conferenza. Dr. Neal R. Chamberlain

Cherry, CK, CW. Burt, e DA. Woodwell. Nazionale Ambulatory Care Survey, 1999. I dati avanzare da statistiche vitali e sanitari del centro nazionale per le statistiche di salute, n 322. 17 luglio 2001. Dipartimento di Salute e Servizi Umani, http://www.cdc.gov/nchs /data/ad/ad322.pdf

Bisno, AL. et. al. linee guida per la diagnosi e la gestione del gruppo A faringite streptococcica. 2002. Clinical Infectious Diseases. 35: 113-25.

Bisno, AL, GS. Pietro e EL. Kaplan. La diagnosi di mal di gola negli adulti: sono criteri clinici davvero sufficiente? 2002. Clinical Infectious Diseases. 35: 126-29.

National Guideline Clearinghouse. University of Michigan Health System. Faringite acuta. http://www.guidelines.gov/body_home_nf.asp?view=home

Huffman, GB. Diagnosi di mal di gola: Ci sono indizi affidabili? American Family Physician. 1 ° luglio 2001. http://www.aafp.org/afp/20010701/tips/2.html

Eziologia

Tabella URI-5. Alcune cause virali di faringite *

manifestazioni

Febbre, mal di gola, edema e iperemia delle tonsille e le pareti faringee sono risultati più comuni nei pazienti con cause virali e batteriche di faringite. altri risultati suggeriscono fortemente che un virale. piuttosto che un batterica, agente causare faringite e includere congiuntivite, tosse, raffreddore, raucedine, e diarrea; anteriore stomatiti e lesioni ulcerative discreti; e esantema virale.

I pazienti con pyogenes S faringiti comunemente presenti con febbre e dolore ad inghiottire (generalmente di insorgenza improvvisa). Mal di testa, nausea e vomito e dolore addominale possono anche essere presenti, specialmente nei bambini. All’esame, i pazienti hanno eritema tonsillopharyngeal, con o senza essudato, e tenero, linfonodi cervicali anteriori linfatici (linfoadenite). Essi possono anche avere un ugola rossa e gonfia robusto; petecchie al palato; narici escoriata (di solito nei bambini); e un rash scarlattiniforme. Tuttavia, nessuno di questi risultati, tranne l’eruzione scarlattina, sono specifici per pyogenes S faringite.

Se non trattata, un paziente con pyogenes S faringite può sviluppare suppurativa e le complicazioni non suppurative. complicazioni suppurativa includono peritonsillare, linfoadenite cervicale, e mastoiditis. Le complicazioni non suppurative includono glomerulonefrite acuta e febbre reumatica.

glomerulonefrite acuta è definita come la comparsa improvvisa di ematuria, proteinuria, e calchi di globuli rossi. Il paziente di solito presente con ipertensione, edema, e insufficienza renale.

La febbre reumatica è più probabile che si verifichi nei bambini con pyogenes S faringite rispetto agli adulti con questa infezione batterica. La febbre reumatica presenta come un insieme diversificato di manifestazioni cliniche con comparsa dei sintomi che si verificano nel giro di pochi giorni a 5 settimane dopo una infezione mal di gola. Un paziente con febbre reumatica prima si presenta con febbre (38–40°C) e gonfiore doloroso delle diverse articolazioni come le ginocchia, gomiti o ai polsi. febbre reumatica grave può provocare danni alle valvole del cuore.

Epidemiologia

  • Faringite è comune in tutto il mondo.
  • Faringite a causa di pyogenes S di solito è un disturbo di bambini di età compresa tra 5–15 anni.
  • Nei climi temperati, è più comune durante l’inverno e all’inizio della primavera.
  • I virus sono la causa più comune della faringite.
  • Con poche eccezioni (ad esempio la difterite) faringite è benigna e autolimitante.
  • faringite virale è acquisita da persona a persona di contatto e dopo il contatto con fomiti contaminati.
  • pyogenes S è trasmesso da p Erson-a-persona di contatto.

patogenesi

Diagnosi

Infezioni virali della gola sono raramente coltura a causa della lieve natura autolimitante della malattia e il costo coinvolto in coltura patogeni. Ci sono meno casi di infezioni batteriche della gola (faringite rispetto ai virale); tuttavia, ritardando trattamento pyogenes S faringite oltre 9 giorni dopo che i sintomi iniziano aumenta il paziente’s probabilità di sviluppare la febbre reumatica e complicazioni suppurativa (ad esempio peritonsillar ascesso, mastoiditis). Pertanto, le strategie per la diagnosi di infezioni faringite acuta sono principalmente dirette a identificare i pazienti con pyogenes S faringite che richiedono una terapia antimicrobica, nonché evitando trattamenti inutili dei pazienti con diagnosi di faringite virale acuta.

Il modo migliore per determinare quale agente eziologico sta causando la faringite è quello di tamponare il paziente’s gola, la cultura il campione su piastre di agar sangue, e dimostrare la crescita delle colonie B -hemolytic che sono catalasi-negativi, cocchi gram-positivi e sensibili alla bacitracina (un disco). pyogenes S test di individuazione rapida antigeni sono disponibili e usato in clinica; tuttavia, questi test non sono sensibili come le culture.

culture gola non sono necessarie per una corretta diagnosi di tutti i casi di faringite, e questo è particolarmente vero per gli adulti. Se un adulto ha caratteristiche cliniche e epidemiologiche (ad esempio tosse, rinite, congiuntivite, diarrea) altamente suggestivi di una eziologia virale, ulteriori test che non è necessario (Tabella URI-6).

Tuttavia, se il paziente ha clinica e epidemiologica caratteristiche altamente suggestivo di una eziologia batterica poi un test rapido di rilevamento dell’antigene può essere utilizzato. Se il risultato del test dell’antigene rapida è negativo, allora nessuna ulteriore sperimentazione è necessaria e il paziente è altamente probabile avere un faringite virale. NO antibiotico o di cultura per pyogenes S è obbligatorio. Se il test dell’antigene rapida è positivo quindi il paziente dovrebbe essere data la terapia antimicrobica (ad esempio penicillina).

Tabella URI-6. Risultati clinici e epidemiologici utile nella diagnosi di faringite

Nota: Questi risultati, individualmente o collettivamente, non possono definitivamente prevedere la presenza di pyogenes S faringite. Essi possono identificare le persone con un’alta probabilità di essere diagnosticati con pyogenes S faringite (e per i quali sono indicati cultura gola o test rapido rilevamento dell’antigene) o una bassa probabilità di pyogenes S faringite (né cultura né test rapido rilevamento dell’antigene è necessario).

I bambini di età inferiore ai 18 anni di età sono più probabilità di sviluppare pyogenes S faringite, e sono più probabilità di sviluppare complicanze suppurative e non suppurative se non trattata. Pertanto, se un bambino è probabile che hanno sviluppato pyogenes S faringiti, come determinato clinicamente ed epidemiologicamente (vedere tabella URI-6), sono necessarie prove con test di individuazione rapida antigene e la cultura di gola è indicato. Se il risultato del test di rilevamento dell’antigene rapida è positivo, una cultura gola è non necessario e il bambino deve essere trattata con antibiotici. Se il risultato del test di rilevazione dell’antigene rapida è negativo, una cultura gola deve essere eseguita. Una prescrizione per penicillina deve essere somministrato se il risultato di una prova è positivo. Se entrambi i test sono negativi allora il paziente non ha bisogno di un antibiotico.

Un punteggio di 2-3 eseguire test dell’antigene rapida

  • test dell’antigene positivo: il trattamento con antibiotici
  • test dell’antigene negativo: ottenere un tampone faringeo

Un punteggio di 4-5 trattamento con antibiotici

Una cultura positiva per la gola pyogenes S garantisce la terapia antibiotica

La febbre reumatica è una complicanza non suppurativa di pyogenes S faringite e assomiglia a un certo numero di altre malattie che colpiscono le articolazioni (ad esempio artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, e malattia da siero). La diagnosi di questa malattia e l’uso dei criteri di Jones sarà descritto nel corso delle lezioni di infezione del cuore e del pericardio.

glomerulonefrite acuta è definita come la comparsa improvvisa di ematuria, proteinuria, e calchi di globuli rossi. Il paziente di solito presente con ipertensione, edema, e insufficienza renale.

Terapia e Prevenzione

Tutti i pazienti con faringite acuta dovrebbe essere offerta dosi appropriate di antipiretici, analgesici, e terapia di supporto.

faringite virale viene trattato con analgesici (ad esempio paracetamolo), e gargarismi saline calde. Questi trattamenti potranno contribuire a diminuire il dolore. Liquidi per evitare la disidratazione dovrebbero essere incoraggiati. soggetti sensibili dovrebbero essere incoraggiati a limitare il contatto con persone infette. Un vaccino adenovirus è disponibile per il personale militare, ma non è garantito per l’uso nella popolazione generale.

LEMIERRE’S MALATTIA – setticemia postanginal

DIFTERITE

La difterite è una malattia batterica che ora è raramente visto negli Stati Uniti, a causa della vaccinazione universale di successo. Il vaccino non influenza la capacità dei batteri di colonizzare dell’orofaringe, ma induce la produzione di anticorpi per inibire la tossina difterica. Se la vaccinazione fosse più disponibile, la difterite potrebbe tornare ad essere una malattia comune.

Corynebacterium diphtheriae è irregolare macchie, batteri a forma di bastoncello gram-positivi. Solo ceppi di C diphtheriae che hanno tossina produttore batteriofago lisogenico (b fago) possono causare la difterite.

risultati difterite nel dolore faringeo, formazione di un pseudomembrane visto sulle tonsille e posteriore dell’orofaringe, linfoadenopatia regionale (“collo taurino” aspetto), edema dei tessuti circostanti, alito fetido, febbricola e tosse. Ostruzione delle vie aeree può accadere, e risultati di tachipnea, stridore, e cianosi sono visti. La tossina può danneggiare i nervi cranici e il cuore, provocando alterazioni neurologiche (per esempio palatina paralisi, difficoltà di deglutizione, rigurgito nasale di liquidi) e miocardite.

  • La malattia è in tutto il mondo nel settore della distribuzione. Dal 2004 non sono stati riportati casi di difterite negli Stati Uniti solo 1-4 casi di difterite sono stati segnalati ogni anno 1992-2003 negli Stati Uniti
  • La più grande epidemia nella storia recente si è verificato nella ex Unione Sovietica nel 1994, con quasi 48.000 casi di difterite e oltre 1700 morti.
  • C diphtheriae possono colonizzare l’orofaringe e la pelle di persone immuni alla malattia senza causare malattia, che è come l’organismo rimane nella popolazione.
  • Gli esseri umani sono l’unico serbatoio noto di C diphtheriae .
  • Difterite è fatale in 5% al ​​10% dei pazienti. Nei bambini di meno di cinque anni e adulti oltre i 40 anni, il tasso di mortalità può arrivare fino al 20%.
  • Le cause più comuni di morte sono causa di danni tossina difterica al cuore (vale a dire la miocardite) o nella faringe (cioè pseudomembrane dislodges con l’aspirazione e l’asfissia). Miocardite è la più comune delle due cause.
  • C diphtheriae è trasmesso da goccioline respiratorie e per la pelle. portatori sani, pazienti convalescenti e pazienti incubazione della malattia sono i trasmettitori ottimali di infezione.

Trattamento e la prevenzione

Un paziente con la difterite dovrebbe essere ricoverato in ospedale, posto in isolamento, e subito trattato con antisiero la tossina. Il compito più urgente è dare l’antisiero di neutralizzare l’influenza tossica della tossina difterica. Il secondo più urgente compito è il trattamento antimicrobico con penicillina o eritromicina. Il paziente deve essere somministrato anche difterite per garantire immunità alla malattia. immunizzazione attiva con il vaccino DTaP per i bambini e il vaccino DT per gli adulti servirà come protezione dalla difterite.

Related posts

Related posts