Attinica cheratosi Disease Guida di riferimento, ciò che è cheratosi attinica.

Attinica cheratosi Disease Guida di riferimento, ciò che è cheratosi attinica.

Definizione

Un cheratosi attinica (AK-TIN-ik ker-uh-TOE-SIS) è una ruvida, cerotto squamosa sulla pelle che si sviluppa da anni di esposizione al sole. E ‘più comunemente sul viso, labbra, orecchie, dorso delle mani, gli avambracci, cuoio capelluto o al collo.

Conosciuto anche come cheratosi solare, una cheratosi attinica allarga lentamente e di solito non provoca segni o sintomi diversi da una patch o piccola macchia sulla pelle. Queste lesioni prendono anni per sviluppare, di solito prima apparizione in adulti più anziani.

Le cheratosi attiniche sono macchie squamose o patch sullo strato superiore della pelle. Con il tempo le macchie o chiazze possono diventare duro con una superficie simili a verruche.

Sintomi

I segni ed i sintomi di una cheratosi attinica sono:

  • Ruvida patch, secca o squamosa di pelle, di solito meno di 1 pollice (2,5 centimetri) di diametro
  • Piatto a leggermente sollevato patch o urto sul strato superiore della pelle
  • In alcuni casi, una superficie dura, simili a verruche
  • Colore diversi, come rosa, rosso o marrone, o color carne
  • Prurito o bruciore nella zona interessata

cheratosi attinica si trovano principalmente sulle zone esposte al sole, tra cui viso, labbra, orecchie, dorso delle mani, gli avambracci, del cuoio capelluto e del collo.

Quando per vedere un medico

Le cause

Fattori di rischio

Anche se chiunque può sviluppare cheratosi attinica, si può essere più probabilità di sviluppare la condizione se:

  • Sono più di 40 anni
  • Vivere in un clima di sole
  • Avere una storia di esposizione al sole frequente o intensa o scottature
  • Avere la pelle chiara, capelli rossi o biondi e gli occhi blu o di colore chiaro
  • Tendono ad lentiggine o bruciare se esposti alla luce solare
  • Hanno una storia personale di una cheratosi attinica o il cancro della pelle
  • Avere un sistema immunitario debole a causa della chemioterapia, la leucemia cronica, AIDS o farmaci trapianto d’organo

complicazioni

Se trattato precocemente, quasi tutte le cheratosi attiniche possono essere eliminati prima di sviluppare in cancro della pelle. Tuttavia, se non trattata alcune di queste macchie o patch può evolvere in carcinoma a cellule squamose — un tipo di cancro che di solito non è pericolosa per la vita se diagnosticato e trattato precocemente.

Preparazione per il vostro appuntamento

Cosa puoi fare

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro appuntamento. Inserisci il tuo domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo si esaurisce. Per cheratosi attinica, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Sono test necessari per confermare la diagnosi?
  • Quali sono le opzioni di trattamento e i pro ei contro di ciascuno?
  • Che costerà i trattamenti? L’assicurazione medica copre questi costi?
  • Quali cambiamenti sospetto nella mia pelle devo cercare?
  • Che tipo di follow-up mi devo aspettare?

Oltre alle domande che ho preparato per voi si rivolga al medico, non esitate a fare domande di follow-up durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Domande vostro medico può chiedere includono:

  • Quando hai notato le lesioni?
  • Avete notato lesioni multiple?
  • Avete notato eventuali cambiamenti nell’aspetto delle lesioni?
  • È la condizione fastidiosa?
  • Hai sperimentato scottature frequenti o gravi?
  • Quante volte siete esposti al sole o alle radiazioni UV?
  • Si fa a proteggere regolarmente la pelle dai raggi UV?

Test e diagnosi

Trattamenti e farmaci

Un cheratosi attinica a volte si risolve da sola, ma in genere torna di nuovo dopo l’esposizione al sole aggiuntivo. Perché è impossibile dire esattamente quali patch o lesioni si svilupperà in cancro della pelle, cheratosi attiniche sono solitamente rimossi per precauzione.

farmaci

  • Crema Fluorouracile (Carac, Fluoroplex, Efudex)
  • Imiquimod crema (Aldara, Zyclara)
  • gel Ingenolo Mebutato (Picato)
  • Gel Diclofenac (Voltaren, Solaraze)

Terapia

Nella terapia fotodinamica, un farmaco che rende le cellule della pelle danneggiate sensibili alla luce (agente fotosensibilizzanti) viene applicato alla pelle colpita. La pelle viene poi esposto a luce laser intenso per distruggere le cellule danneggiate della pelle. Gli effetti collaterali possono includere arrossamento, gonfiore e una sensazione di bruciore durante la terapia.

Chirurgici e altre procedure

Se avete solo un paio di cheratosi attinica, il medico può raccomandare la rimozione individuale. I metodi più comuni sono:

  • Congelamento (crioterapia). Una sostanza estremamente freddo, come l’azoto liquido, viene applicato a lesioni cutanee. La sostanza blocca la superficie della pelle, causando vesciche o peeling. Come la pelle guarisce, le lesioni slough off, consentendo a comparire nuova pelle. La crioterapia è il trattamento più comune; ci vogliono solo pochi minuti e può essere effettuata nello studio del medico. Gli effetti collaterali possono includere vesciche, cicatrici, modifiche a struttura della pelle, infezioni e oscuramento della pelle al sito di trattamento.
  • Raschiare (raschiamento). In questa procedura, il chirurgo utilizza un dispositivo chiamato curet per togliere le cellule danneggiate. Raschio può essere seguita da elettrochirurgia, in cui uno strumento a forma di matita viene utilizzata per tagliare e distruggere il tessuto colpito con una corrente elettrica. Questa procedura richiede un anestetico locale. Gli effetti collaterali possono includere l’infezione, cicatrici e cambiamenti nella colorazione della pelle al sito di trattamento.

Prevenzione

Prendete questi passi per proteggere la pelle dal sole:

  • Limitare il tempo al sole. Evitare di stare al sole così a lungo che si ottiene una scottatura o di un abbronzatura. Entrambi causare danni alla pelle che può aumentare il rischio di sviluppare cheratosi attiniche e tumori della pelle. L’esposizione al sole accumulata nel corso del tempo può anche causare una cheratosi attinica.
  • Utilizzare la protezione solare. L’uso regolare di creme solari riduce lo sviluppo della cheratosi attinica. Prima di trascorrere del tempo all’aperto, applicare una crema solare ad ampio spettro con un fattore di protezione solare (SPF) di almeno 15. Usare la protezione solare su tutta la pelle esposta, tra le labbra. Applicare la protezione solare 20 minuti prima dell’esposizione al sole e riapplicare ogni due ore o più spesso se si nuota o sudore.
  • Coprire. Per una maggiore protezione dal sole, indossare indumenti a trama fitta che copra le braccia e le gambe. Anche indossare un cappello a tesa larga, che offre maggiore protezione di quanto non faccia un berretto da baseball o visiera golf. Si potrebbe anche considerare di indossare abiti o attrezzatura outdoor appositamente progettati per fornire protezione solare.
  • Evitare lettini abbronzanti e agenti tan-accelerazione. lettini abbronzanti emettono raggi ultravioletti A (UVA) i raggi, che sono spesso propagandato come meno pericoloso di quanto lo siano ultravioletti B (UVB) raggi. Ma la luce UVA penetra più in profondità la pelle, provoca cheratosi attiniche e aumenta il rischio di cancro della pelle. lozioni abbronzatura senza sole o lozioni abbronzanti che producono un look abbronzato, senza esposizione al sole sono una scelta sicura, se si continua a utilizzare la protezione solare quando all’aperto.
  • Controlla la tua pelle regolarmente e segnalare cambiamenti al vostro medico. Esaminare regolarmente la pelle, alla ricerca per lo sviluppo di nuove escrescenze della pelle o cambiamenti nelle esistenti nei, lentiggini, urti e voglie. Con l’aiuto di specchi, controllare viso, collo, orecchie e cuoio capelluto. Esaminare le cime e inferiore delle braccia e delle mani.

© 1998-2016 Mayo Fondazione per l’educazione medica e la ricerca (MFMER). Tutti i diritti riservati. Condizioni d’uso

Ulteriori informazioni su attinica cheratosi

Related posts

Related posts