Black Cat Bones, sterco di coccodrillo, e Coca-Cola 9 affascinanti metodi storici di contraccezione,

Black Cat Bones, sterco di coccodrillo, e Coca-Cola 9 affascinanti metodi storici di contraccezione,

Questo potrebbe non essere il momento per gli uccelli e le api parlare, ma a volte, quando un uomo e una donna si amano, fanno sesso, ma non sempre lo fanno per fare un bambino. In realtà, a volte, sono molto non nel mercato per un bambino. Quindi, prima della vera e propria cornucopia di opzioni contraccettive disponibili per copulare coppie di oggi, come hanno fatto le persone fanno l’amore senza fare carico?

1. sterco di coccodrillo

Gli antichi Egizi ha un sacco di cose giuste, ma l’idea di attaccare una palla di cacca di coccodrillo e miele lassù è, francamente, orribile. Tuttavia, è molto probabile che il pessario cacca, come suggerito nella datazione papiri del 1850 aC, era un mezzo efficace per prevenire la gravidanza e non del tutto perchè le relazioni inibiti tutti insieme. Coccodrillo sterco ha qualità alcaline che avrebbero reso un spermicida efficace, oltre alla nozione che l’inserimento di un solido palla di poppa in vagina potrebbe agire come una barriera fisica.

2. Il miele, le date, e acacia tampone

Il famoso Papiro Ebers, risalente intorno al 1550 aC, istruisce le donne nel fare quello che potrebbe suonare come la base di un dessert o un miele cocktail-confuso, date, ed estratto di succo di acacia, dal acacia ricco di tannini albero fino a quando è slathered su un fascio di lana e introdotto nel sistema riproduttivo. Il miele e le date, probabilmente non ha fatto molto, ma l’acacia, che i ricercatori moderni hanno scoperto possono essere aggravati per diventare il spermicida anidride dell’acido lattico, probabilmente ha fatto. Comoda, i prodotti di questa pruriginosa, ricetta appiccicoso, così come uno per un asino latte intriso di tampone, sono stati sepolti con le donne morte in modo che non avrebbero una gravidanza nella vita ultraterrena, se non volevano.

3. Altri elementi da nascondere nel sacchetto signora

Gli antichi egizi non erano gli unici che si rese conto che mettere qualcosa ci potrebbe essere una forma efficace di controllo delle nascite. Nel primo secolo l’India, le donne inserite ovuli fatte di olio sale intriso di roccia, o una miscela di miele, ghee (burro chiarificato), e semi di albero Palaska, o sterco di elefante. Dioscoride, un altro medico greco del primo secolo, raccomanda menta piperita o sickelwort mescolato con il miele (sempre miele). Nei secoli 17 e 18, le donne potrebbero usare mezzo limone spremuto come un cappuccio cervicale pungente; leggendario seduttore Casanova prende il merito per “inventare” questo metodo, ma ci sono prove significative che un sacco di persone in molte culture diverse sono state utilizzando.

ovuli vaginali sono stati utilizzati bene nel secolo-cacao ovuli burro di 20 ° sono stati venduti a Londra fino al 1960, mentre alcune donne inglesi nel 1970 usati compresse di vitamina-C, che suonano come avrebbero bruciato e, ovviamente, ha fatto.

4. I primi diaframmi

Pessaries fatto di prodotti alimentari e di poppa lavorato su alcuni livelli differenti, fisicamente come una barriera per mantenere lo sperma di raggiungere il suo bersaglio designato e chimicamente, in alcuni casi, come spermicida. Ma altri oggetti pressati in uso come diaframmi, cappucci cervicali, e altre barriere inseriti incluso un blocco di legno a sei facce strane i vittoriani usato che ha richiesto un sacco di giocherellare a lavorare ed è stato denunciato come “strumento di tortura”; spugne naturali; un top teiera, se la storia di viaggio di contraccezione Museo è da credere; gomma da cancellare; alghe e alghe; lana; appositamente realizzato tappi in oro o argento; carta oleata; piccole rocce; e fuso e cera d’api modellata.

5. Flushing fuori

donne romane e greche erano grandi in docce e il concetto di vampate di calore lo sperma in visita fuori dal canale signora con acqua di mare, aceto, succo di limone, e altri, liquidi urticanti acidi. Antiche donne indiane hanno cercato anche fumante fuori, con un bollitore speciale. Ma era adolescenti americani nella metà quest’ultimo e, ovviamente, più illuminata del 20 ° secolo, che ebbe l’migliore signora irrigatore anti-bambino: Coca-Cola. Anche se Coke, se la dieta, Nuovo, ciliegio o in altro modo, non fare un spermicida efficace, ma questo non ha impedito alle donne di provarlo; che è venuto con il suo applicatore a “scuotere e sparare” (grazie, Snopes) ha reso tutto il meglio. Vorrei poter dire che questo era una leggenda metropolitana, che le donne in realtà non credo che questo, ma un amico del cugino di un amico provato e la bottiglia è rimasto bloccato. Storia vera.

6. La mattina o il momento-dopo

Sorano, che è un nome molto divertente, è stato il primo medico greco secolo che ha suggerito che le donne che non desiderano concepire dovrebbero, subito dopo l’atto, trattenere il respiro, starnuto, e poi bere acqua fredda. Nel caso che non funziona, si potrebbe anche provare a calci i talloni sul suo culo fino a quando il “seme” si stacca e cade. E se questo non funziona, saltare su e giù.

7. Bere questo, mangiare che

Anche prima di Margaret Sanger ha aperto la pillola, le donne usavano contraccettivi orali per mantenere il controllo sulla propria fertilità, anche se non sempre con buoni risultati. Antiche donne cinesi bevuto soluzioni di mercurio nel tentativo di tenere a bada i bambini; probabilmente ha avuto un effetto sterilizzante, ma anche probabilmente causato danni cerebrali e insufficienza renale. L’acqua potabile che un fabbro era raffreddato il suo ferro era anche una cosa da tempi dell’antica Grecia attraverso l’Europa medievale, ma era probabilmente solo circa come salutari come bere mercurio. Le tisane sono stati anche piuttosto popolare, come il tè mentuccia, che è abbastanza tossico in tutti, ma le dosi più deboli, o bevande a base di pino o vitex, conosciuto per le donne greco antico come “l’albero casta.”

Una delle migliori fonti sulla contraccezione medievale viene da Pietro Ispano-un secolo figlio 13 ° di un medico che si è fatto, piuttosto ironicamente, papa Giovanni XXI. suggerimenti di Peter incluso una lunga lista di pozioni e lozioni a base di erbe, tra cui la salvia (da prendere per via orale, preferibilmente in una bella salsa di crema su ravioli) e Hemlock (da applicare in un cerotto ai testicoli).

‘testicoli, muli 8. Weasels cerume, e gatti neri

Il concetto medievale del concepimento umano è stato, beh, viziata. A parte la convinzione leggermente contraccettivo che il momento migliore per il concepimento è stato durante le mestruazioni, perché il sangue mestruale è stato creduto di essere il contributo della signora alla pastella bambino, i medievali avevano altri modi interessanti per allontanare i bambini-come legare i testicoli di un donnola intorno alla vostra collo. Si potrebbe anche indossare un amuleto fatto di cerume muli, asino del letame o utero di un mulo, o un osso presa dal lato destro di un gatto tutto nero, legato alla coscia; Dioscoride, medico greco, ha raccomandato che indossa una collana fatta di un gambo di asparagi.

collane sfera Weasel non erano l’unico uso creativo dei testicoli di animali come la contraccezione nella storia, le donne in Nord America si diceva di bere una pozione di testicoli castori secchi ‘e alcol forte per cercare di prevenire la gravidanza. I primi medici hanno inoltre suggerito che gli uomini che non volevano per impregnare i loro partner bere una pozione di testicoli di animali polverizzato, a volte muli.

9. Il preservativo

Anche se non del tutto a capire dove i bambini venivano e come, le persone premoderne erano almeno clued in che è successo qualcosa durante l’atto del rapporto sessuale e probabilmente coinvolto il contributo del gentiluomo. Una 12.000 a 15 mila anni la pittura vecchia grotta in Francia raffigura ciò che alcuni storici sostengono è il primo esempio di un uomo che indossa un preservativo durante i rapporti sessuali; Re Minosse di Creta, figlio di Zeus e di Europa, che ha vissuto intorno al 3000 aC, presumibilmente utilizzato vesciche capra come preservativi; e un esempio dall’Antico Egitto, circa 3000 anni, sembra mostrare un uomo che indossa quello che sembra una guaina intorno al suo pene. I preservativi più antichi mai trovati risalgono al 1640 e sono stati guaine di tessuti animali, come budella, che si trova presso il castello di Dudley, in Inghilterra.

Allora perché sono chiamati “i preservativi”? Alcuni storici dicono che un misterioso Dr. preservativo era un medico 18 ° secolo di retribuzione di un re britannico che ha dato il randy reale un preservativo riutilizzabile fatta di pecore intestino. E ‘probabilmente un po’ più probabile, data l’antica provenienza del preservativo, che deriva dal latino Condon. che significa “presa”. Il famoso amante Casanova, che presumibilmente sedotto sua figlia, preservativi di lino utilizzati; uomini giapponesi nel 19 ° secolo usati kabutogata, guaine dure che sono state fatte di cuoio o di tartaruga e sono stati sicuramente non a coste per il suo piacere. È interessante notare che, se si dispone di una allergia al lattice, è ancora possibile acquistare preservativi di pecore intestino. anche se deve essere scartata dopo l’uso e non sono efficaci come il lattice nel prevenire le malattie.

Dopo tessuti animali e prima di lattice, tuttavia, c’era gomma e Goodyear, come nel produttore di pneumatici, ha ottenuto in al piano terra del mercato preservativo: Nel 1861, la New York Times ha pubblicato un annuncio per “Dr. Preventivi francesi del potere “, un preservativo Goodyear-made. Il lattice ha fatto il suo ingresso sulla scena nel 1930.

Related posts

Related posts