Cancer sulle gengive

Cancer sulle gengive

Chirurgia laparoscopica

La parola laparoscopia significa guardare dentro l’addome con una speciale macchina fotografica o la portata. Intervento chirurgico eseguito con l’ausilio di queste telecamere è nota come buco della serratura, oblò, o chirurgia mini-invasiva.

chirurgia tradizionale richiede una lunga incisione (taglio) verso il centro del ventre e un periodo di recupero lunghi. La chirurgia laparoscopica elimina la necessità di questo grande incisione. Come risultato, si può avere meno dolore e cicatrici dopo un intervento chirurgico, il recupero più veloce e meno rischio di infezione.

Raccomandate per il cancro alla prostata

La prostata è una ghiandola del sistema riproduttivo maschile. Ha più dello sperma che trasporta lo sperma. La ghiandola noce dimensioni si trova sotto la vescica e circonda la parte superiore dell’uretra, il tubo che porta l’urina dalla vescica. Il cancro della prostata è una grande preoccupazione per la salute per gli uomini americani. La malattia è rara prima dei 50 anni, e gli esperti ritengono che la maggior parte degli uomini anziani hanno tracce di esso. L’American Cancer Society prevede che 220,800 nuovi casi di cancro alla prostata sarebbero diagnosticati.

La laparoscopia per la rimozione della prostata sembra essere molto promettente. Gli uomini che si sottopongono a questa tecnica hanno meno perdita di sangue, minore necessità di farmaci antidolorifici. più breve degenza, più rapido ritorno alle normali attività, cancellazione anticipata di cateteri uretrali (tubi inseriti attraverso il pene per drenare l’urina dalla vescica), e un recupero più rapido.

Robotic-assistita prostatectomia radicale è un intervento chirurgico sempre più popolare che viene fatto attraverso piccole incisioni nel ventre con bracci robotici che traducono i movimenti delle mani del chirurgo in più fine e l’azione più precisa. Per ulteriori informazioni, prostatectomia radicale.

La laparoscopia sembra trattare il cancro alla prostata nel modo più efficace interventi chirurgici eseguiti con una grande incisione.

Quali sono i vantaggi della laparoscopia?

Come è il caso con altre procedure minimamente invasive, la rimozione della prostata per via laparoscopica ha notevoli vantaggi rispetto alla chirurgia tradizionale:

  • La laparoscopia può abbreviare il vostro soggiorno in ospedale per uno o due giorni. Circa il 50% degli uomini sono dimesso un giorno dopo l’intervento chirurgico. (La durata del soggiorno dipende da quanto velocemente si recupera e l’estensione della chirurgia.)
  • C’è molto meno sanguinamento durante l’operazione.
  • Si hanno meno probabilità di avere bisogno di antidolorifici dopo aver lasciato l’ospedale. I pazienti spesso hanno bisogno di niente di più di Tylenol.
  • Al vostro follow-up appuntamento una settimana dopo l’intervento chirurgico, il tubo, o il catetere, drenante la vescica verrà rimosso se non ci sono segni di altri problemi. Occasionalmente, il catetere rimane sul posto per un’altra settimana, come con chirurgia convenzionale.
  • Circa il 90% dei pazienti può tornare al lavoro o riprendere la piena attività solo in due o tre settimane.

Ho diritto questo intervento?

Si sono ammissibili se si ha il cancro alla prostata che non si è diffuso al di fuori della prostata e non è molto aggressivo, così come un test del PSA inferiore a 10. Non sono ammissibili se ha avuto precedente chirurgia pelvica aperto o laparoscopica, anche per un altro motivo . Non sono ammissibili anche se avete una storia di trattamento ormonale (terapia di deprivazione androgenica), che riduce la dimensione del tumore della prostata.

Related posts

Related posts