Gli uomini possono essere trattati per l’HPV

Gli uomini possono essere trattati per l'HPV

Photo Credit: Ana Blazic Pavlovic

L’educazione sessuale a tutti noi insegna su come infezioni sessualmente trasmesse sono passati attraverso l’intimità fisica con gli altri. Se il corso di sesso ed era completa, potrebbe essere stato insegnato come identificare i primi sintomi di infezioni trasmesse sessualmente-urti, prurito, verruche, minzione dolorosa; l’elenco inquietante continua. Ma come si fa a rilevare una infezione a trasmissione sessuale (STI), che ha centinaia di ceppi di virus, può diffondersi attraverso il contatto pelle-a-pelle, e ha poco o nessun sintomi durante l’invasione del corpo umano?

I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie descrive il papillomavirus umano genitali (chiamato anche HPV) come l’infezione a trasmissione sessuale più comune. Secondo il National Cancer Institute. più della metà delle persone sessualmente attive sono infettati con uno o più tipi di HPV ad un certo punto della loro vita. I papillomavirus umani sono un gruppo di più di 150 virus correlati. e più di 40 di questi virus possono essere facilmente diffondersi attraverso il contatto diretto della pelle-a-pelle durante il sesso vaginale, anale e orale.

Negli ultimi dieci anni, sempre più persone stanno cercando di notizie di medicina alternativa e Naturo / trattamenti omeopatici per cancellare HPV e prevenire il cancro del collo dell’utero nelle donne. L’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta che le infezioni da HPV in genere chiare senza alcun intervento medico nel giro di pochi mesi, e circa il 90% chiare entro due anni. Perché l’HPV tende a cancellare da solo in circa due anni di tempo, è importante mantenere un sistema immunitario forte e sano per sostenere l’eliminazione naturale di HPV dal corpo. Quando si sceglie di aumentare il vostro corpo in compensazione l’infezione, alimentari e stile di vita ambientale cambiamenti sono parte integrante del processo di recupero. Per alcuni, questi cambiamenti possono essere cambiamenti radicali di consumo. Per altri, il trattamento alternativo non può essere un tale shock al vostro stile di vita.

Perché l’HPV è incredibilmente prevalente in uomini e donne, medici naturopati hanno sviluppato un regime che rafforza il vostro corpo naturale guarigione del virus. Questa forma naturale di trattamento non è certo per tutti, e coloro che stanno valutando un approccio naturopatico dovrebbe consultare il proprio medico.

Per aiutare annientare HPV, ci sono alcuni alimenti e le scelte dei consumatori un individuo deve fare. In particolare, se si dispone ad alto rischio di HPV e cellule anormali modifiche al collo dell’utero (CIN I, II o III), il trattamento naturopatico può essere più intensa. Cominciamo con gli alimenti che sono più utili in accelerare il processo di guarigione.

Dieta e nutrizione

verdure crocifere producono un composto noto come indolo-3-carbinolo, o I3C. Secondo Linus Pauling Institute. la ricerca mostra che le donne che assumono da 200 a 400 milligrammi di I3C al giorno nel corso di 12 settimane completamente regredito la progressione delle lesioni cervicali precancerose. verdure crocifere includono cavolo, senape, rafano, crescione, rape, cavoli, broccoli e cavolfiori.

Il beta-carotene convertito in vitamina A quando consumato autorizza il vostro corpo per eliminare l’HPV. E ‘importante assicurarsi che non si dispone di un deficit di beta-carotene in quanto ciò potrebbe ostacolare il processo di guarigione. Verdure ricche di beta-carotene sono carote, zucca, pomodori, zucca, patate dolci, e lattuga.

L’acido folico è particolarmente utile nel trattamento di una lieve displasia cervicale (CIN I). Uno studio dimostra che alti livelli ematici di folato sono legati alla prevenzione di lieve displasia cervicale e ad alto rischio di HPV 16. Buone fonti di folati includono legumi, cereali fortificati. asparagi, uova, arance e fragole.

La vitamina C, l’ultimo richiamo immunitario, sarà esponenzialmente aumentare le possibilità di curare HPV in modo tempestivo. Uno studio ha dimostrato che le donne con elevato apporto di vitamina C avevano una riduzione del rischio di displasia cervicale. La vitamina C può essere trovato in peperoni gialli e rossi, cavoli, kiwi, broccoli, bacche, arance, piselli e papaia.

Si raccomanda che tutti gli alimenti sono certificati biologici e non-OGM per garantire una dieta più nutriente più sicuro.

Estrogeni e Phytoestrogen

Poiché gli estrogeni svolge un ruolo nella persistenza di HPV. è meglio stare lontani da cibi ad alto contenuto di estrogeni. I fitoestrogeni (estrogeni alimentari) ha anche dimostrato di avere un’associazione positiva nelle lesioni precancerose della cervice uterina. Estrogenici e alimenti phytoestrogenic includono la soia, semi di lino, semi di girasole, tofu, carni convenzionalmente sollevate, e prodotti lattiero-caseari.

Il consumo di carne non è fuori dal tavolo durante il trattamento alternativo di HPV. Tuttavia, quando si seleziona i prodotti a base di carne. è importante scegliere prodotti alimentari a basso contenuto di qualità estrogenica, certificata biologica e Grassfed, senza ormoni aggiunti.

Vitamine e antivirale Erbe

Per quelli con i numerosi impegni, l’assunzione di vitamina e le erbe antivirali è un’alternativa, o anche l’opzione complementare. Gli alimenti consigliati possono anche essere prese come un regime di vitamina supplementare. erbe antivirali per rafforzare il sistema immunitario includono Astragalus, Goldenseal Root, Coriolus Versicolor (funghi), e foglie di olivo.

Anche in questo caso, è suggerito che le vitamine sono non-OGM, adatto per i vegetariani e certificata biologica. E ‘meglio fare la tua ricerca e consultare un medico prima di consumare vitamine come parte del vostro HPV e / o piano di trattamento displasia cervicale.

Ambiente e Lifestyle

Dato ogni corpo è diverso, decidere quale dieta funziona meglio per voi e che cosa corrisponde la gravità della sua diagnosi HPV. In concomitanza con il vostro programma di dieta, sono consigliati anche un paio di stile di vita e cambiamenti ambientali.

Ridurre (se è possibile, rimuovere) il consumo di alcol

Related posts

  • Può tricomoniasi tornare dopo essere stati trattati per esso, può tricomoniasi tornare dopo essere

    HEX30 – Trichomonas vaginilas V1-smallweb Dr Hilary Jones discute Trichomonas vaginalis e dei trattamenti disponibili presso HealthExpress Infatti, circa 7,4 milioni di casi di tricomoniasi sono …

  • Dopo essere stati trattati per la scabbia, dopo essere stati trattati per la scabbia.

    La scabbia è una infestazione comune della pelle di piccoli acari chiamati Sarcoptes scabiei. Gli acari tana nello strato superiore della pelle umana per deporre le uova, provocando piccoli urti prurito e vesciche. UN…

  • Il trattamento Angina, che cosa è l’angina e come viene trattata.

    Gli obiettivi del trattamento di angina sono per diminuire la gravità e la frequenza dei sintomi di angina e di ridurre il rischio di attacco cardiaco e di morte. Diverse opzioni di trattamento possono includere farmaci, …

  • Gli uomini possono essere trattati per l’HPV

    Papillomavirus umano (HPV) HPV vaccini I vaccini HPV, a volte indicato come vaccini contro il cancro del collo dell’utero, sono in realtà due diversi tipi di vaccini destinati per mantenere la persona che hanno …

  • Può tricomoniasi tornare dopo essere stati trattati per esso, può tricomoniasi tornare dopo essere

    Ecco alcuni fatti fondamentali: il 50% degli uomini e delle donne don sintomi T Experience Se compaiono i sintomi, dolore, gonfiore, prurito è comune nella vagina e la testa del pene. anche le donne possono …

  • Può tricomoniasi tornare dopo essere stati trattati per esso, può tricomoniasi tornare dopo essere

    Qual è la tricomoniasi? Ho avuto un STI. Fortunatamente non era grave tra tutte le possibilità. Ho preso tricomoniasi, che è un parassita che può risiedere nella vagina, e l’uomo può …

Related posts