La consapevolezza dei segnali di pericolo, fattori di rischio e trattamento per la tubercolosi tra i nigeriani urbani

La consapevolezza dei segnali di pericolo, fattori di rischio e trattamento per la tubercolosi tra i nigeriani urbani

La consapevolezza dei segnali di pericolo, fattori di rischio e trattamento per la tubercolosi tra i nigeriani urbani

Editor Accademico: Jos R. Lapa e Silva

Astratto

1. Introduzione

2. Materiali e metodi

dove era la dimensione del campione richiesto; era (50) [5] ;. (

Analisi 3. Dati

I dati sono stati analizzati utilizzando SPSS versione 15, Chicago Inc. IL, USA. statistiche di frequenza è stata effettuata per le variabili socio-demografiche segno e fattore di rischio di pericolo per la tubercolosi nella popolazione in studio. I sintomi di allarme sono stati analizzati in base al genere utilizzando

scheda croce, e chi quadrato è stato calcolato per determinare il livello di significatività.

4. Risultati

Tabella 1: Caratteristiche generali dei soggetti di studio.

Tavolo 2: Identificato segnale di avvertimento TB in base al genere.

I predittori di consapevolezza di segnale di avvertimento TB sono stati l’aumento dell’età (), reddito familiare superiore (), più alto livello di istruzione (), e l’appartenenza alla fede cristiana () (tabella 3).

Tabella 3: Predittori di segnali di pericolo di tubercolosi.

Tabella 4: La consapevolezza dei fattori di rischio per la tubercolosi nei soggetti.

Nel trattamento della tubercolosi, 428 (74,6) ha riferito che la tubercolosi è curabile, 390 (67,9) erano consapevoli che ci sono farmaci per il trattamento della tubercolosi, e solo 66 (11,5) conoscevano la durata del trattamento.

5. Discussione

Questo studio è stato intrapreso per determinare la consapevolezza pubblica dei sintomi premonitori, fattori di rischio, e il trattamento della tubercolosi in Ilorin, Nigeria. esistono pochi studi sulla consapevolezza di TB nel centro-nord della Nigeria [12]. Abbiamo definito segnale di avvertimento TB come qualcosa percepito che informa o serve ad avvertire una persona circa la presenza o di una futura insorgenza di tubercolosi.

L’associazione di una maggiore reddito familiare e l’educazione con la consapevolezza dei segni TB può essere attribuito all’alfabetizzazione superiore. Più alto livello di istruzione è spesso un fattore per una migliore reddito familiare. Le famiglie che hanno un reddito elevato sono in grado di acquistare beni per la casa come la televisione, la radio e Hi Fi Internet, e altri apparecchi di comunicazione che aumentano la loro conoscenza delle questioni connesse alla salute che sono di interesse pubblico. Studi simili hanno anche sostenuto la nostra osservazione che letterati avevano più probabilità di essere a conoscenza di quanto gli analfabeti di segni e sintomi di tubercolosi [13. 16. 17. 19. 20]. Un recente studio condotto in Pakistan ha anche osservato l’associazione di reddito mensile superiore con la conoscenza della TBC [21].

Questo studio ha determinato la consapevolezza del segnale di avvertimento, fattore di rischio, e il trattamento per la tubercolosi; tuttavia non abbiamo esplorato la convinzione socioculturale e equivoco della tubercolosi nell’era della terapia direttamente osservata che non fa parte dello scopo di questo studio. Questo potrebbe essere direzione importante in termini di ricerca.

6. Conclusione

Questo studio ha dimostrato l’alto livello di consapevolezza del segnale di avvertimento TB e TB come una malattia curabile tra la popolazione studiata. HIV, malattie non trasmissibili come il DM, il consumo di alcol e tumori sono stati mal riportati come fattori di rischio per la tubercolosi.

Conflitto d’interessi

Gli autori dichiarano di non avere alcun conflitto di interessi.

Riconoscimento

Riferimenti

  1. V. Kumar, A. K. Abbas, N. Fausto, e R. N. Mitchell, Robbins Patologia di base. Saunders Elsevier, Philadelphia, PA, USA, 8 ° edizione, 2007.
  2. OMS Programma globale tubercolosi WHO Fact sheet No.104 2010, http://www.who.int/mediacentre/factsheets/fs104/en/index.html.
  3. C. Dye, C. J. Watt, D. M. Bleed, S. M. Hosseini, e M. C. Raviglione, “L’evoluzione del controllo della tubercolosi e le prospettive per la riduzione dell’incidenza della tubercolosi, la prevalenza, e le morti a livello globale,” Journal of American Medical Association. vol. 293, n. 22, pp. 2767-2775, 2005. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  4. “Il controllo della tubercolosi globale: la sorveglianza, la pianificazione, il finanziamento,” Rapporto OMS OMS / HTM / TB / 2008.393, Organizzazione mondiale della sanità, Ginevra, Svizzera, 2008.
  5. C. Dye, S. Scheele, P. Dolin, V. Pathania, e M. C. Raviglione, “peso globale della tubercolosi: stima di incidenza, la prevalenza e la mortalità per paese,” Journal of American Medical Association. vol. 282, n. 7, pp. 677-686, 1999. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  6. I. Smith, “Qual è la salute, sociale ed onere economico della tubercolosi,” in Caso di rilevazione di Toman tubercolosi, trattamento e monitoraggio: domande e risposte. T. Frieden, Ed. pp. 233-237, Organizzazione Mondiale della Sanità, Ginevra, Svizzera, 2 ° edizione 2004, l’OMS / HTM / TB / 2004,334. Vista a Google Scholar
  7. C. Dye, “epidemiologia globale della tubercolosi,” The Lancet. vol. 367, n. 9514, pp. 938-940, 2006. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  8. Organizzazione Mondiale della Sanità, “il controllo della tubercolosi globale: la sorveglianza, la pianificazione e il finanziamento,” Tech. Rep. WHO / HTM / TB / 2006. 362, OMS, Ginevra, Svizzera, 2006. Vista a Google Scholar
  9. Nigeria tubercolosi Fact Sheet. Ambasciata degli Stati Uniti in Nigeria, http://photos.state.gov/libraries/nigeria/487468/pdfs/JanuaryTuberculosisFactSheet.pdf.
  10. L. V. Sacchi e S. Pendle, “Fattori relative alla mortalità in ospedale in pazienti con tubercolosi,” Archives of Internal Medicine. vol. 158, n. 17, pp. 1916-1922, 1998. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  11. T. A. Mathew, T. N. Ovsyanikova, S. S. Shin et al. “Le cause di morte durante il trattamento della tubercolosi in Tomsk, Russia” International Journal di tubercolosi e malattie polmonari. vol. 10, no. 8, pp. 857-863, 2006. Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  12. Commissione nazionale Popolazione (NPC) e ICF Macro, Nigeria demografica e Health Survey 2008. Commissione nazionale della popolazione e ICF Macro, Abuja, in Nigeria, 2009, http://www.measuredhs.com/pubs/pdf/SR173/SR173.pdf.
  13. D. Vukovic, L. Nagorni-Obradovic, e V. Bjegovic, “La conoscenza e le idee sbagliate di tubercolosi nella popolazione generale in Serbia,” European Journal of microbiologia clinica e malattie infettive. vol. 27, no. 9, pp. 761-767, 2008. Vedi in Publisher · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  14. T. K. Koay, “La conoscenza e gli atteggiamenti verso la tubercolosi tra le persone che vivono nel quartiere Kudat, Sabah,” Medical Journal of Malaysia. vol. 59, no. 4, pp. 502-511, 2004. Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  15. M. U. Mushtaq, U. Shahid, H. M. Abdullah et al. “disuguaglianze urbane-rurali in conoscenze, atteggiamenti e pratiche in materia di tubercolosi in due distretti della provincia del Punjab del Pakistan,” International Journal per l’equità nella salute. vol. 10, l’articolo 8, 2011. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  16. R. Malhotra, D. K. Taneja, V. K. Dhingra, S. Rajpal, e M. Mehra, “La consapevolezza per quanto riguarda tuburculosis in una popolazione rurale di Delhi,” Indiano Journal of Medicina di Comunità. vol. 27, pp. 62-68, 2002. Vista a Google Scholar
  17. S. S. Ali, F. Rabbani, U. N. Siddiqui et al. “Tubercolosi: sappiamo abbastanza? Uno studio dei pazienti e delle loro famiglie in un ambiente ospedaliero ambulatoriale a Karachi, in Pakistan, ” International Journal di tubercolosi e malattie polmonari. vol. 7, n. 11, pp. 1052-1058, 2003. Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  18. R. P. Croft e R. A. Croft, “La conoscenza, l’atteggiamento e la pratica per quanto riguarda lebbra e la tubercolosi in Bangladesh,” recensione lebbra. vol. 70, no. 1, pp. 34-42, 1999. Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  19. N. Sharma, R. Malhotra, D. K. Taneja, R. Saha, e G. K. Ingle, “La consapevolezza e percezione circa la tubercolosi nella popolazione generale di Delhi,” Asia-Pacifico Journal of Public Health. vol. 19, no. 2, pp. 10-15, 2007. Vedi in Publisher · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  20. S. P. Yadav, M. L. Mathur, e A. K. Dixit, “La conoscenza e l’atteggiamento verso la tubercolosi tra i lavoratori delle cave di arenaria in alcune parti del deserto del Rajasthan,” Indiano Journal of tubercolosi. vol. 53, pp. 187-195, 2006. Vista a Google Scholar
  21. S. I. Gilani e M. Khurram, “Percezione della tubercolosi in Pakistan: i risultati di un’indagine su scala nazionale,” Ufficiale del Pakistan Medical Association. vol. 62, no. 2, pp. 116-120, 2012. Vista a Google Scholar
  22. S. selvaggio, G. Roglic, A. Green, R. Sicree, e H. King, “la prevalenza globale del diabete: le stime per l’anno 2000 e le proiezioni per il 2030,” Diabetes Care. vol. 27, no. 5, pp. 1047-1053, 2004. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  23. Organizzazione mondiale della Sanità, Global Status Report sulle malattie non trasmissibili. Organizzazione Mondiale della Sanità, Ginevra, Svizzera, 2010.
  24. S. Ottmani, Z. Obermeyer, N. Bencheikh, e J. Mahjour, “La conoscenza, gli atteggiamenti e le credenze circa la tubercolosi in Marocco urbano” Mediterraneo orientale Journal Salute. vol. 14, no. 2, pp. 298-304, 2008. Vedi in Google Scholar · Vista a Scopus
  25. J. A. Khan, M. Irfan, A. Zaki, M. Beg, S. F. Hussain, e N. Rizvi, “La conoscenza, l’atteggiamento e idee sbagliate per quanto riguarda la tubercolosi nei pazienti pakistani,” Ufficiale del Pakistan Medical Association. vol. 56, no. 5, pp. 211-214, 2006. Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  26. M. M. Singh, T. Bano, D. Pagare, N. Sharma, R. Devi, e M. Mehra, “La conoscenza e l’atteggiamento verso la tubercolosi in una comunità slum di Delhi,” Journal of Malattie trasmissibili. vol. 34, no. 3, pp. 203-214, 2002. Vista a Google Scholar

Related posts

Related posts