Posso ottenere Chlamydia dal sesso orale, le immagini di clamidia in bocca.

Posso ottenere Chlamydia dal sesso orale, le immagini di clamidia in bocca.

Aggiornato il 7 luglio 2016

Chlamydia è un organismo un po ‘strano, non è un bel batteri e, inoltre, non abbastanza un virus. Una delle più comuni malattie sessualmente trasmesse in tutto il mondo, è una delle principali cause di cecità prevenibile sia e infertilità prevenibili. e tuttavia il fatto che è spesso asintomatica significa che le persone possono essere infettati con esso e non so per anni. Questa combinazione di fattori è il motivo per cui la clamidia è una delle poche malattie sessualmente trasmissibili che molti medici schermano regolarmente. almeno nelle donne giovani.

Tuttavia, i test delle urine e di screening tampone standard per la clamidia rilevano solo pene e infezioni vaginali. Essi non rilevano in modo affidabile la clamidia rettale. e inoltre non rilevano clamidia che è stato diffuso attraverso il sesso orale – portando ad una infezione in bocca o della gola.

Fortunatamente, come la clamidia si diffonde attraverso le secrezioni, piuttosto che la pelle per la pelle. è possibile ridurre notevolmente la probabilità di trasmissione durante il sesso orale. I preservativi possono essere utilizzati durante la fellatio. e dighe dentali o altre barriere possono essere utilizzati durante rimming o cunnilingus. Fare sesso orale protetto può anche ridurre la probabilità di trasmissione di un certo numero di altre malattie sessualmente trasmissibili, tra cui il papillomavirus umano (HPV), in cui l’infezione orale può potenzialmente portare al cancro orale.

Come questa informazione interesserà Screening Comportamento

Tutto sommato, ho il sospetto è relativamente improbabile che la maggior parte dei medici inizieranno a testare regolarmente in qualsiasi momento clamidia orale presto, tranne forse MSM sessualmente attivi – in cui vi è una raccomandazione della proiezione di tre sito. Tuttavia, se si hanno regolarmente sesso orale non protetto, è una buona idea per discutere di questo fatto con il medico – soprattutto se uno o più dei vostri partner è mai stata diagnosticata una MST. In questo modo, il medico può aiutare a decidere se lo screening per malattie a trasmissione sessuale orale è una buona idea.

Purtroppo, mentre in un mondo ideale medici avrebbero chiedere a queste domande senza averlo richiesto, c’è una buona probabilità che non si finirà per parlare di fattori di rischio più sessuali con il proprio medico, a meno tu portarli in su. Dopo tutto, i medici sono persone troppo e, come molte persone, sono spesso terribilmente a disagio a parlare di sesso.

Related posts

Related posts