Reazioni allergiche a punture di api – Southern Oregon Associazione Apicoltori, reazione da puntura d’ape.

Reazioni allergiche a punture di api - Southern Oregon Associazione Apicoltori, reazione da puntura d'ape.

I dati sul vero rischio di una reazione allergica mortale per una puntura d’insetto dà pieno sostegno alla conclusione che la paura di una cattiva reazione ad una puntura d’ape è di gran lunga maggiore del rischio effettivo.

Foto per gentile concessione BeeGirl.org

"Reazioni anafilattiche da punture che portano alla morte sono così rare che non c’è motivo per loro fattore in decisioni circa le politiche di api …" ( FAQ – puntura d’ape Allergie e Regolamento Comunale )

  • Solo il 3% degli adulti e 1% dei bambini sono a rischio di una reazione allergica sistemica a punture di insetti (api, vespe, calabroni, formiche di fuoco, ecc). E ‘molto raro per questo tipo di reazione di essere fatale: 40 morti in una popolazione di 316,500,000 persone negli Stati Uniti nel 2013.
  • .Pericolo di vita reazioni alle punture delle api sono estremamente rari, e le morti per quelle reazioni ancora più raro.
  • I bambini sono a rischio meno degli adulti.
  • Si tratta di “quasi impossibile” per qualcuno di morire per essere punto la prima volta. La maggior parte delle reazioni pericolose per la vita accadono dopo punture ripetute (apicoltori sono al massimo rischio!) .
  • punture di vespa sono spesso riportati come punture di api – i dati citati sono per tutti gli insetti della famiglia vespa / ape.
  • Lo sviluppo di una eruzione cutanea localizzata o gonfiore è una reazione normale ad ogni puntura d’insetto da vespe, api mellifere, calabroni, formiche, bombi e gli altri membri della classe imenotteri di insetti.
  • trattamenti di desensibilizzazione allergia sono efficaci nelle persone con grandi reazioni locali. EpiPens devono essere eseguite da persone che credono che possono avere una reazione grave.

I bambini in genere sono considerati avere un decorso più benigno dopo punture di insetti, in gran parte perché di solito hanno solo reazioni sistemiche cutanee.

Pungente insetti Allergy David B. K. oro, M.D. Johns Hopkins University School of Medicine, Baltimora, Maryland Sono Fam Physician. 15 giugno 2003; 67 (12): 2541-2546.

Al contrario, vittime del morso di cane sono circa alla pari (un po ‘meno in media ogni anno) con vittime di morsi di insetti, ma i bambini sono a più alto rischio di mortalità in un attacco cane.

  • 40 – Imenotteri punture di insetti (api, calabroni, api native, vespe, formiche di fuoco)
  • 42 – cani morti morso nel 2014. 26-42 annualmente dal 1979- presenti a seconda della fonte. dati CDC disponibili solo fino al 2011.
  • 51 – alleggerimento
  • 33,804 – incidenti stradali
  • 56.097 – influenza

punture di insetti provocano 3 tipi di reazioni:

  • Maggioranza – Transient infiammazione locale – il dolore prurito e gonfiore al sito di puntura sono risposte normali alle punture.
  • Minoranza – Le grandi reazioni locali – grave gonfiore (8 – 10 pollici di diametro) che dura 2 – 7 giorni
  • Raro – Reazioni sistemiche, o reazioni che coinvolgono i sistemi del corpo. Ci sono diversi tipi di reazioni sistemiche – la più rara, ma più grave è lo shock anafilattico.
  • I bambini hanno una frequenza più bassa di shock anafilattico è rispetto agli adulti.
  • Anche se una persona fa andare a shock anafilattico, raramente muoiono.

Dr. Scott Camazine, scrivendo nel Bollettino della Società entomologica of America. Dillo

"Le reazioni allergiche alla penicillina uccide sette volte il numero di persone [punture di api], e fulmini uccidono il doppio. In contrasto più grandi assassini della nazione sono le malattie cardiovascolari (100 persone all’ora) e gli incidenti auto (una persona ogni 10 minuti). Ironia della sorte, uno è più il rischio di morire in un incidente d’auto sulla strada per l’ospedale da trattare per una reazione allergica che di morire dalla puntura che lo ha prodotto."

Anche citato inIstituto di Scienze degli Alimenti e agricole, University of Florida, Florida Extension Service Cooperativa 1988

"Durante scossa sistemica un paziente può pensare che sta per morire, come può la sua famiglia o il medico. Quello che la gente ha bisogno di sapere, quindi, è che la stragrande maggioranza degli esseri umani, in particolare se meno di 25 anni, si riprenderà in fretta."

Dr. Howard S. Rubenstein, The Lancet

FAQ – puntura d’ape Allergie e Regolamento Comunale

Il presente documento contiene una serie di buone fonti di dati ed è una buona sintesi delle informazioni. La conclusione è:

Punchline: Non c’è nessuna prova sull’impatto delle norme di apicoltura in materia di sicurezza umana. Allo stesso modo, le reazioni anafilattiche da punture che portano alla morte sono così rare che non c’è motivo per loro fattore in decisioni circa le politiche di api – piuttosto, i responsabili delle decisioni devono essere consapevoli dei problemi non fatali, ma più comuni che possono accompagnare le possibili reazioni anafilattiche a punture di insetti .

Pronto soccorso per punture

Trattare il sito pungiglione con un antisettico per prevenire possibili infezioni. lozioni freddi o impacchi possono contribuire ad alleviare il dolore e gonfiore. Vari materiali applicati al sito puntura può anche ridurre il dolore – aspirina schiacciato, batticarne e nelle urine sono tra quelli che sono stati suggeriti. Se si ricevono molte punture antistaminici per via orale a volte può ridurre il gonfiore e prurito.

Fastidio vespe e api – Colorado State University Extension

L’incidenza di reazioni sistemiche a veleno di imenotteri è di circa il 3% negli adulti. Anche se i bambini sono punto più spesso rispetto agli adulti, reazioni sistemiche si verificano solo in circa l’1% dei bambini di età inferiore ai 17 anni, e molte di queste reazioni sono relativamente miti.

Poiché non vi è alcun modo per evitare completamente pungente insetti, gli individui allergici alle punture dovrebbe considerare un programma di desensibilizzazione e portare il farmaco di emergenza.

Condividi questo:

Related posts

Related posts